Roots Unity Tour 2011 – Milano, 16 febbraio 2011


Prima data del Roots Unity Tour 2011 al Circolo Arci Magnolia di Milano. Questo tour, che vede sul palco due bellissime realtà della scena Reggae italiana come Train to Roots e Mellow Mood, è un tributo a Bob Marley, per celebrare un mito che ha dato tantissimo per il Reggae cantando fantastiche canzoni e diffondendo un messaggio di vita che è esempio per migliaia di persone, in concomitanza con il 30°anniversario della sua scomparsa. Purtroppo i Mellow Mood non hanno eseguito il loro show causa febbre del povero Jacob.

Ma i Train to Roots non li fanno rimpiangere mettendo sottosopra il locale. “Shame” e “Smoke weeda” fomentato più in assoluto la massive. Il gruppo sardo (quante band di altissimo livello: Arawak, Mamavibe per citarne altre due) ha una grande amalgama, tutti i componenti si sbattono tantissimo sul palco, trasmettono proprio la felicità per quello che fanno. Paolinho, Rootsman I e Bujumannu hanno tre voci che si completano perfettamente. Il suono del loro live è preciso e potente, un’ottima band. Il loro modo di fondere i diversi stili della musica caraibica con le loro radici sarde è fantastico, mai banale.  I Train to Roots sono veramente uno dei migliori gruppi del momento a nostro modo di vedere. Esplosivi!
Dopo la chiusura della prima parte di questo show, con la sola band sarda sul palco, ecco l’aggiungersi dei Mellow Mood da Pordenone, gruppo per cui gli aggettivi ed i complimenti si sprecano, forse la miglior Reggae band degli ultimi anni per quanto riguarda la scena nostrana.

   IMG_4763 copia

La parte tributo ha inizio con”Waiting in Vain”, il singolo promo messo in freedownload per promuovere il tour. Via via molti dei successi del “King” Marley si susseguono ad un ritmo incalzante, Rootsman I, Paulinho, L.O. e Jules I si sono divisi le parti cantate alla perfezione. La combination è molto riuscita, le canzoni scorrono via che è un piacere e il pubblico sembra gradire molto, cantando le tunes immortali di Bob Marley a squarciagola.La versione di “Could you be love” è bellissima. Colpisce l’originalità nell’esecuzione delle cover, chiamiamole così. Grande energia sprigionata dalla superband!

IMG_4949 copia  IMG_4958 copia

Grande serata per gli amanti di Reggae music, peccato per la defezione dei Mellow Mood. Alla chiusura del concerto, dancehall affidata a Vitowar, dove c’è lui ci sono buone vibes, 100% garantito.

IMG_5025 copia

Presto anche l’intervista ai Train to Roots.Di sotto la slideshow con tutte le foto della serata.
Stay tuned.

infomorevibes@gmail.com

Annunci

2 pensieri su “Roots Unity Tour 2011 – Milano, 16 febbraio 2011

  1. Io c’ero. 🙂
    Hai proprio ragione. Lì sotto si saltava e ci si divertiva davvero spensieratamente. E loro sono stati fantastici.

    Sono anche in una foto 🙂

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...