STASERA SI FESTEGGIANO I 25ANNI DI REGGAE DI VITOWAR! TUTTI AL LIVE!


Vitowar Fiorentino

Per festeggiare i 25 anni della sua militanza in levare, il GodFadda VitoWar ha organizzato per tutti i reggae fanatics una superfesta al Live di Trezzo sull’Adda. On stage ci saranno Warrior King e Turbolence from Jamaica, Conscious Sound da Napoli e Sir David Rodigan direttamente dal Regno Unito. Ma ora vi lasciamo al comunicato stampa ufficiale della serata di stasera! Ci si vede stasera, non mancate!

VITO WAR 25° ANNIVERSARY
Venerdì 11 marzo al Live Club di Trezzo sull’Adda, si celebra il 25° anniversario di militanza reggae di Vito War. Giusto dunque che vada in scena una grande serata, con artisti e ospiti di eccezione. Dalla Jamaica arriveranno Turbulence e Warrior King, due degli esponenti di spicco della scena reggae degli ultimi 10 anni. Ci saranno inoltre i Conscious Sound da Napoli e David Rodigan, il mitico deejay inglese che tanto condivide in termini di percorso e di affermazione, con quanto fatto da Vito War. E’ la maniera migliore per dire grazie a colui che da anni con passione e professionalità diffonde la musica jamaicana nel nostro paese. Una storia quella di Vito War, che va di pari passo con la trasmissione radiofonica reggae più longeva in Italia. Ritorniamo per un momento al gennaio del 1988. Siamo a Milano e sulle frequenze di Radio Popolare va in onda la prima puntata della storica trasmissione che prende il nome di Reggae Radio Station Italy. Da allora, ogni domenica dalle 23,30 all’alba, il rito si ripete con i partecipanti che aumentano sempre di più. Vito War diventa un punto di riferimento imprescindibile per chiunque voglia conoscere più da vicino la musica jamaicana e i diversi generi che la caratterizzano. Contestualmente Vito War è anche uno dei primi ad organizzare serate nelle quali si esibiscono
gruppi italiani, che dopo qualche anno troveranno piena affermazione. Tra loro, ricordiamo gli Africa Unite, i Sud Sound System e Pitura Freska, un’esperienza questa che l’ambasciatore del reggae ripropone anche in questi giorni durante le Reggae Radio Station Night nelle quali sono sempre ospiti nostrane band emergenti. In un talento poliedrico come quello di Vito War, non vanno dimenticate le innumerevoli dancehall night da lui animate, sempre con grande energia e totale coinvolgimento del pubblico.
Il traguardo dei 25 anni di attività sono solo un primo traguardo, per chi vuole ancora stupire, appassionare e far divertire la gente.

Raccontano di Vitowar :

Danilo De Biasi ( Direttore Radio Popolare Milano)

“Vitowar ti stupisce con gli effetti speciali. Per anni ho pensato – con scarsa fantasia – che si chiamasse Vito Guerra. Te lo immagini con i dreadlocks e invece ha i capelli appena un po’ più lunghi dei miei. Te lo figuri giorno e notte con le cuffie alle orecchie ad ascoltare musica in levare e invece stravede per Angelo Branduardi. So per certo – e da sempre – che Vito è un vero e proprio tornado, e quando è lui “al controllo del mixer” è capace di far ballare il reggae a persone appena uscite dal fisioterapista.
Vito è proprio un grande!

Pier Tosi ( Giornalista & conduttore radiofonico)

Vito War ha iniziato la sua attività nei tempi eroici quando internet era ancora molto lontata e nei negozi di dischi italiani c’erano Bob Marley, Peter Tosh ed un po’ di albums di reggae inglese. A quei tempi si suppliva alla mancanza di materiale con una dose enorme di passione e la voglia di comunicare a tutti ad ogni costo la forza di questa musica esotica che arrivava dalla Giamaica. Tra
gli innumerevoli meriti di Vito c’è l’aver mantenuta negli anni intatta questa passione e l’urgenza di comunicarla a tutti alla radio ed alle dancehall con parole semplici e sopratutto con musica straordinaria.

Ras Ale ( Reggae Revolution.it)

Una persona che trasmette positività, che riesce a sorprenderti e strapparti sempre un sorriso.“Ogni volta che sono ospite in una sua trasmissione, ripeto, quanto siete fortunati ad avere Vito War, che lavora per voi .”Da solo, è riuscito in imprese inimmaginabili. Un punto di riferimento ed un esempio da seguire tra i media italiani. Conduce, da 23 anni Reggae Radio Station, la prima storica reggae radio del pese, dando molto spazio alle realtà emergenti e soprattutto credendo in loro. Ma la vera forza del Veterano è oggi, tra la gente, che lo segue più di prima.Sono prossimi i suoi 25 anni di carriera e questa sua passione per la musica reggae,Vito War la diffonde a tutti, più forte di prima ed arricchita da un bagaglio di competenza ed esperienza .

Steve Giant (Rasta Snob Reggae Magazine)

25 anni di Vito War!!!

25 anni di reggae music in Italia, promossa al meglio dal più popolare dj del sound rossogialloverde. Un sacco di aneddoti mi lega a questo grande personaggio!!! La cosa più importante che posso dire su di lui, a mio modesto parere….è il dj selecter che capisce
in un nano secondo le preferenze della gente in una qualsiasi serata reggae!! NON SBAGLIA MAI….e ti fa ballare a più non posso!!!
Vito, io non ce la faccio, sono troppo vecchio, fai scatenare la NEW GENERATION OF REGGAE!!! La sua Reggae Radio Station fondamentale per capire dove sta andando la nostra meravigliosa musica in levare!!!
Auguri Vito War.

Bunna ( Africa Unite )

Il ricordo di Vitowar,risale a quando agli inizi degli anni novanta era il riferimento per i gruppi reggae che passavano da Milano. Lui,gia’ allora,organizzava,promuoveva e diffondeva con tutti i mezzi a sua disposizione il ritmo in levare. Vito e’ rimasto negli anni un amante appassionato della musica reggae e di tutti i suoi significati,ho provato,personalmente,piu’ di una volta questa sensazione. Questo amore,traspare nelle sue serate da dj,nelle sue selezioni dai microfoni di Radio Popolare durante la sua Reggae Radio Station. Poi,un’altra delle cose, di Vito, che mi ha sempre positivamente colpito e’il suo rispetto per i gruppi italiani, la forza e la determinazione che ci mette nel promuoverli,programmandoli o facendoli suonare dal vivo,e’invidiabile. Un’attitudine come la sua,negli anni,e’ diventata sempre cosa piu’ rara,troppo spesso chi organizza le serate si fa’ prendere da troppa esterofilia e sceglie gli artisti con dei criteri piu’ legati ai potenziali paganti che non all’effettiva qualita’ degli artisti. Inoltre la sua filosofia di usare la radio come mezzo per far scoprire nuovi artisti e nuove proposte musicali,dovrebbe essere la regola,ma cosi’ non e’. Purtroppo i direttori artistici,il piu’ delle volte programmano solamente pezzi commerciali,senza mai dare possibilita’ al “nuovo” di far sentire la sua presenza. Sicuramente e’grazie al lavoro di persone come lui,che ha permesso alla “scena” di crescere cosi’ tanto,agli Africa Unite,ai Sud Sound System,e a molti altri gruppi di essere quello che oggi sono. Quindi a nome mio e degli Africa Unite mi sento di dire GRAZIE Vito!

One Love! Bunna

Ray B (I-Tal Sound Crew)

Voglio iniziare il mio augurio di buon 25esimo compleanno all’attività di Vito,con un ricordo:la notte di pasqua del 2001,quindi 10 anni fa,quando ci sfidammo noi(i-tal sound eravamo io e cina) come conduttori del programma “Greeteings”su radio onda d’urto e lui,il grande Vito,conduttore di reggae radio station,il tutto nella sede di radiopop.fu una notte stupenda ,il primo clash radiofonico
della storia,con la gente in ascolto, in diretta ,che telefonava per votare.fu una nottata veramente divertente,ad un certo pubblico alcuni ascoltatori giunsero in radio con una teglia di lasagne(!!!) per sostenerci..Insomma,vito è un amico ,con cui abbiamo varie volte diviso il palco,che ci ha ospitato,a noi e ai “nostri” artisti,decine di volte nei suoi studi,una bandiera della musica reggae e
un ottimo conduttore radiofonico.Abbiamo da 12 anni un appuntamento fisso insieme,la serata con RODIGAN,che ci vede sempre all’opera in combinata,noi,david e vito in particolare apprezzo la sua apertura alle novità del panorama italiano,cosa molto importante e non facile da fare.inoltre è un pioniere,dell’epoca preinternet,di quando i dischi li compravi all estero o per corrispondenza..o..alla fiera di sinigaglia alla bancarella di vito!!!potrei andare avanti con aneddoti x ore,ma conta solo una
cosa:tanti auguri vito!!!lunga vita a reggae radio station!!!

IN ATTESA DI STASERA VI PROPONIAMO:  TURBULENCE – JAH IS LOVE

Nah miss it!! TUTTI A FARE GLI AUGURI A VITO STASERA, 25 anni di BUONE VIBES!

infomorevibes@gmail.com

IMG_5025 copia

Annunci

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...