Homeland Riddim, reggae per i bambini africani


Dal 27 luglio tutti i reggae fanatics italiani potranno acquistare l’ “Homeland Riddim”, la nuova produzione dei pugliesi di BantuStan Corporation. Alessandro Falcone e Gianluca Ferrara (a.k.a. BantuStan Corporation) per il terzo volume della compilation “Rasta Comunity”, uno dei loro progetti, hanno deciso di produrre questo riddim roots moderno davvero coinvolgente per dare un aiuto all’associazione “I Bambini di Antonio”, onlus che si prefigge come scopo di rendere un poco migliori le condizioni di vita dei bambini africani costruendo pozzi d’acqua e svolgendo un ruolo sociale di prim’ordine. “Homeland Riddim” è un concept album atipico, basato sul raffronto fra la storia dell’Apartheid e ciò che avviene oggi nel Nord Africa, con l’ingerenza occidentale nel continente sempre attiva. Sul riddim, con un groove davvero potente, si cimentano otto voci del panorama italiano come Raphael from Eazy Skankers, uno dei singer sicuramente più talentuosi e gettonati della penisola, Rootsman I from Train To Roots, Kubla from Boom Boom Vibration, Ras Tewelde, Don Tino e Luca Dread from Magadog, Giallo Man e Davide Di Lecce. Ulteriori informazioni e, dal 27 luglio, l’ “Homeland Riddim” li trovate sul sito: http://www.ibambinidiantonio.it/ . Un progetto utile, interessante e pieno di valore sia musicale che sociale. Non vi resta che supportarlo!

HOMELAND RIDDIM PROMO VIDEO

Annunci

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...