“Growing”, il quarto album dei Train To Roots


growing

A CURA DI FEDE MORE VIBES

Il primo di aprile è uscito il quarto album della reggae band sarda Train To Roots. Dopo l’omonimo album di debutto, “Terra e Acqua” e “Breathing Faya” è arrivato “Growing”, edito per INRI. Un disco che segna una svolta nello stile dei Train To Roots, che parte dal reggae per fondersi e contaminarsi con i generi più disparati, dal funky al soul, passando per la dubstep e la canzone italiana.

Un lavoro a 360°, che testimonia la grande evoluzione della band sarda composta da Simone “Bujumannu” Pireddu (voce), Michele “Rootsman I” Mulas (voce), Giampaolo “Jambo” Bolelli (chitarra e voce), Stefano “Stiv” Manai (chitarra), Antonio “PapanTò” Leardi (piano, synth e tastiere), Simone “D-Docta” Bardi (basso) e Carlo “Groover” Pippia (batteria). Si parte con l’intro, un reprise di “Africans”, per passare alla potente “No GangStar” che anticipa “Aprile”, una riuscitissima rub a dub tune. “Le leggi dell’ospitalità” è una canzone dalle splendide atmosfere oldies, con il testo forse più cantautorale del disco, mentre “Just Di Love” è una romantica love song.

“Change” invece è davvero strabiliante, inaspettata e con buone possibilità di “mainstreaming” mentre “Nulla da perdere” ci porta in atmosfere western. “Hot Situation” è un super party tune , dove la dubstep e lo ska si fondono in un pezzo tutto da saltare, mentre con “Ever” si ritorna nell’ambiente a noi più familiare, con un beat roots inna conscious style. Con “Blind Date” i Train To Roots ci accompagnano in spiaggia invece, con un divertentissimo pezzo fi di gyal. L’album è chius da “Wake Up” e dall’unico feat, quello con Jamaram, per “Life is Beautiful”, una tune dal sapore hip hop.

Davvero un bel album, che sicuramente piacerà anche a chi della reggae music non è proprio fanatico come noi e che aprirà le porte ai Train To Roots per nuovi percorsi e ancora diverse contaminazioni. Consigliatissimo!

ALBUM MIX BY REGGAEVILLE

EVER – TRAIN TO ROOTS

Annunci

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...