Shaggy live @ Circolo Magnolia – Segrate (Mi)


Martedì 28 luglio al Circolo Magnolia, locale alle porte di Milano, è sbarcato Shaggy, icona della scena reggae/dancehall mondiale. Si parte presto con il warm up del dj reggae di casa nonchè pilastro della scena italiana Vito War, con una lunghissima introduzione a Shaggy, mentre il Magnolia si riempie di reggae fanatics pronti a ballare sulle note di Mr. Lova Lova e la sua Band.

Ore 22.30 circa, ecco Shaggy e la band sul palco, putiferio al Magnolia. Dopo qualche tune selezionato da Dj Q from New York, si parte forte con quattro super hit, “Long Time”, “Bonafide Girl”, “Bombastic” e “Oh Carolina”, ed il posto è già sottosopra.

 

A questo punto, si tira un attimo il fiato. Shaggy in versione mc a condire di speech qualche tune sempre selezionata dal suo dj, concludendo con “Messico e Nuvole” di Giuliano Palma. Ripartenza condita dalle urla di tutte le ladies del Magnolia, compare Rayvon e via con “Angel”. Da quì in poi non si finirà più di ballare. In sequenza Shaggy esegue “Strenght of a Woman”, “Summertime” , “Love mi Jamaica”, “Church Heathen”, “I Can’t Fight This Feeling”, “I Wanna Fly”, “Fly High”, “It Wasn’t Me”, “I Need Your Love”, la nuova e devastante “Picture”, condivisa con Melissa Musique, e “Sexy Lady”.

Il pubblico accorso al Magnolia è totalmente coinvolto nello show di Shaggy e risponde ad ogni invito dell’artista, maestro nell’intrattenimento. Shaggy e la sua band non ne sbagliano una, mantenendo l’hype altissimo per tutto il live senza sbavare mai dal punto di vista tecnico. Sul palco c’è spazio anche per Arianna Bergamaschi, cantante, attrice e conduttrice televisiva milanese con cui Shaggy condivide la versione italiana di “If U Slip U Slide”, ovvero “Adesso o Mai”. Mr. Lova Lova chiude il live con una sequenza devastante.

Prima esegue in fila “Fight This Feeling” e ” You Girl”, poi “Stand Up and Fight”, per arrivare all’esecuzione di “Big Up”, con il Magnolia intero che salta ! Ultimo pezzo “Feel The Rush”, a concludere un bellissimo e divertentissimo live, che conferma l’inesauribile smalto di Shaggy come entertainer e l’intramontabilità dei suoi tune più famosi.

Tutte le immagini QUI

Annunci